Facciamo un gioco?

“Facciamo un gioco, da adesso in poi.”
“Che gioco vuoi fare?”
“Non ci diciamo più niente, non parliamo delle nostre emozioni, dei nostri pensieri, di quello che ci frulla in testa.”
“E come si fa? Non credo di esserne capace! Non dovrei più dirti come sto e cosa penso?”
“Esatto! Non ti chiedo di stare in silenzio, ti chiedo semplicemente di non usare le parole per farmi arrivare le tue emozioni, belle o brutte.”
“Beh, se non possiamo parlare di quello, di cosa si parla?”
“Di tutto il resto. Raccontiamo, scherziamo e chiacchieriamo come prima, solo vorrei che provassimo a non dirci altro.”
“Mi sembra assurdo! Vuoi spiegarmi perché non dovremmo parlare di altro? Qual è lo scopo del tuo gioco?”
“Lo so che ti sembra strano. Ma pensaci! Pensa se fossimo così bravi da capire solo dai gesti e dalle sensazioni quello che l’altro sta provando o pensando. Pensa se riuscissimo a diventare così sensibili da non aver bisogno di parole. Se riuscissimo ad ascoltare l’altro attraverso la percezione istintiva di un momento, di uno sguardo, di un gesto. Che poi è quello che facciamo costantemente senza rendercene conto. Le sensazioni sono molto più veloci di mille discorsi, eppure noi abbiamo bisogno delle parole di continuo, per confermare quello che in fondo già sappiamo, per mettere a tacere la nostra insicurezza, per capire con la testa quello che dentro di noi è già evidente.”
“Quindi tu non credi che le parole siano importanti?
“Certo! Sono spesso fondamentali. Non ti chiedo di farne a meno. Mi piacerebbe provare a sentirti prima di ascoltarti. Vorrei trasmetterti tutto quello che provo attraverso un abbraccio, un sorriso o un bacio. E vorrei sentirlo da te allo stesso modo. Tu credi che sia possibile sbagliare? Credi che ci si possa fraintendere? Io credo proprio di no. Non potrei mai provare amore per te e trasmetterti repulsione. E vale anche per le emozioni negative. Se mi hai dato fastidio o mi hai fatto male, non riuscirei a comportarmi in modo tale che tu capisca che sto bene con te. Le emozioni sono potenti, scorrono senza sosta, arrivano in pancia prima che in testa e non c’è modo di prendersi in giro.”
“Hai ragione. Ma credo che non sia sempre così facile ed evidente. A volte l’emozione non arriva perché è camuffata, a volte si finge che vada tutto bene oppure si è molto distratti.”
“Giusto. Niente finzioni, né distrazioni. E niente domande. Proviamo!”
“Va bene. Solo per un periodo. Io ho bisogno di parlarti.”
“Lo so. Solo per un periodo.”
“Mi sembra così complicato!”
“Hai mai pensato che potesse essere semplice?”
“…”

arcanamea

“Noi non vediamo le cose come sono, noi le vediamo come siamo.” (Talmud)

la stanza dei pensieri

pensieri in disordine

Tatiana Martino

-illustrAutrice-

Lupetta above all

...i miei pensieri...

Ed Felson

Scusate, richiamo dopo.

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Lo Schiaffo

ti arriviamo diritti in faccia

Estro e Fornelli

La passione che passa attraverso il palato

Open-Eyed Dreamers

It's all about the Dreams...

Confessioni di una mente Cinica Isterica e Romantica

Non si è mai abbastanza pronte per uno stronzo

la prima notte d'estate

strade diritte e pensieri curvilinei

Sendreacristina

.....Artista a Verolanuova..... (tell : 3403738117 )

Tioly Shore

L'idea mi è nata mentre ero seduto sulla tazza. Quella che uso per fare colazione.

pensierifusi

Un posto dove scrivere

Cammello Blu

Le cose che non capisco

dodicirighe

...di più equivale a straparlare.

Shock Anafilattico

Gatti non foste a viver come bruti

filosofo79

io, me e l'Altro: dove il silenzio è talvolta rotto da Alberto Trentin

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

STILEMINIMO

FACCIO PASSI

LE PAROLE PER DIRLO

"Le parole sono l'impronta che lasciamo volando via". (A. Tabucchi)

im1dreamer

Ai sognatori e ai folli, perché in fondo sono la stessa cosa.

Carlo Galli

Parole, Pensieri, Emozioni.

Diario di un 35N ( anche se non lo sono più)

idee e opinioni della mia quotidianità

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

aMe's world

Welcome to aMe's world. I'll show you my illusion.

Emozioni in immagini

Le cose sono unite da legami invisibili. Non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella. (Galileo Galilei)

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

La vita è bella

diario semiserio e surreale di vita vissuta

la memoria dei pensieri

contenitore di parole in libertà

rossaho

Tanti secondi messi insieme fanno una vita intera...

Ombra

contenitore di parole in libertà

Manuel Chiacchiararelli

Writer, photographer, explorer

Vince e il mondo

Per lo più cazzate e deliri

andreapalazzopalix

This WordPress.com site is the cat’s pajamas

Il vento cambia

Per chi ha voglia di aria nuova

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: